La mia storia: perché ho scelto di studiare medicina in inglese in Italia?

Ciao a tutti! Mi chiamo Ari Horesh e sono il proprietario e fondatore di questa comunità. Sono uno studente del secondo anno di Medicina all'Università di Pavia; Sto studiando in inglese, nel corso più antico d'Italia di studi di medicina in lingua inglese.

In questi giorni vedo, come ogni anno, tante persone che non sanno quale paese scegliere, quale città scegliere e, in generale, come sarà la vita se decideranno di studiare medicina in Italia.

Ho deciso di condividere la mia storia, e molte altre in futuro, per condividere la mia esperienza di studente di medicina che ha attraversato l'intero processo che stai attraversando ora.

La mia vita prima di scegliere di studiare medicina in Italia

Tra 2 mesi festeggerò il mio 22esimo compleanno. Sono originario di Israele. In Israele, dopo il liceo, ci viene richiesto di servire tre anni nell'esercito. A volte, in alcuni casi estremi, è possibile essere esonerati da tale obbligo. Poiché vengo da un basso status socioeconomico, sono stato congedato dall'esercito. Ho passato i successivi tre anni a lavorare 12-16 ore al giorno, ho cucinato, pulito e probabilmente lavato più piatti di quante cellule ci siano nel tuo corpo e, francamente, non mi pento di nulla. Ho fatto tutto mentre solo una cosa continuava a fluttuare nella mia mente: voglio e mi iscriverò a una scuola di medicina. Non sapevo ancora che avrei scelto l'Italia.

Dopo circa un anno e mezzo di lavoro, ho iniziato a cercare scuole di medicina all'estero. Rendendomi conto che i requisiti di ammissione per le scuole di medicina nel mio paese non sono realistici e immaginando che probabilmente finirò per vendere entrambi i miei reni durante il percorso pagando solo per i corsi solo per migliorare i punteggi di materie come storia e letteratura, ho cambiato strada e ho cercato in quale paese in Europa dovrei studiare medicina.

Perché ho scelto di studiare medicina in Italia?

Sapevo che medicina si poteva studiare in Italia fin da quando ero al liceo, ma per qualche ragione, ho sempre pensato che studiare medicina in Italia, o in Europa in generale, fosse costoso. Mi sbagliavo. Dopo aver parlato con alcuni studenti italiani, ho preparato la mia lista di pro e contro. Lo condividerò con te, poiché voglio essere il più trasparente e imparziale possibile, poiché non vendo nulla e tutti i materiali di studio su questo sito web sono gratuiti.

Vantaggi:

- Puoi ottenere una borsa di studio per studiare in Italia come extracomunitario
– The annual tuition fee is around 2000 euros on average! This is amazing!
– Living in Italy is significantly cheaper than Tel Aviv, even if you live in more expensive areas.
– I was looking for a change in life, and what is better than emigrating to another country?

Svantaggi:
– Lascerò la mia casa e vedrò raramente i miei genitori.
- L'inizio di una nuova vita
- Non conosco la lingua
– Paura dell'antisemitismo
– Incertezza – Tornerò in Israele dopo aver trascorso sei anni in Italia? Ho la possibilità di lavorare nel mio paese?
– Relazioni – Trovare un partner in un paese straniero senza conoscerne la cultura – è una sfida, senza dubbio.

Sono stato onesto con me stesso come lo sono con te. Avevo paura di questo passo, per non parlare del test di ammissione (IMAT) e del numero di candidati che aumentano ogni anno – ho deciso di fare comunque questo passo, e non me ne pento in nessun momento.

Nelle storie seguenti, condividerò con te le mie esperienze dopo l'ammissione, in modo che tu possa capire adeguatamente com'è studiare medicina in inglese in Italia, come studente internazionale.

Ti auguro buona fortuna ❤️

Ari.

Articoli correlati

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.